ISTITUTO COMPRENSIVO BOCCHI

Condividi

Dall'anno scolastico 2008/2009, nella scuola Primaria e nella scuola Secondaria di primo grado, la valutazione periodica ed annuale degli apprendimenti degli alunni, la certificazione delle competenze da essi acquisite, nonché la valutazione dell'esame finale del ciclo sono effettuate mediante l'attribuzione di voti numerici espressi in decimi e riportati anche in lettere. Sono esenti dalla valutazione numerica il comportamento alla Scuola Primaria e la Religione Cattolica in entrambi gli ordini di scuola. Per effetto del D.P.R n.275/99, e del DPR 122/2009, tutti gli aspetti dell’attività didattica, compresa la valutazione, sono espressione dell'autonomia professionale dei docenti.